Come sopravvivere a San Valentino

pohutu-geyser-in-te-puia

Il giorno di San Valentino non è per nulla apprezzato dai single. Ma ci sono anche molte coppie che lo ignorano prese da altri problemi ben più gravi. La festa di San Valentino  quindi divide gli animi: da un lato c’è chi si giura amore eterno durante una cena romantica infarcita da decorazioni a forma di cuore, dall’altro c’è chi proprio non tollera questo marketing invadente fatto di fiori e cioccolatini. Affinché i single e i “grinch” dell’amore non si debbano rinchiudere in casa, lo staff di Piratinviaggio.it,  un servizio di HolidayPirates Group, una delle compagnie di viaggio in maggiore crescita in Europa,  ha elaborato alcuni consigli per sopravvivere  a questa giornata .

 I posti meno romantici del mondo

Il primo suggerimento è di tagliare la corda e andare a Belgorod in Russia! Questa città di 350.00 abitanti è  perfetta per evitare San Valentino, visto che la festa è  proibita.  Infatti, secondo gli abitanti di Belgorod, la festa di San Valentino incoraggerebbe la libertà sessuale piuttosto che il vero amore. Assenza di romanticismo garantita anche a Charleroi, famosa per essere “la città più brutta del Belgio”. Con il “Charleroi Adventure Tour” è possibile verificare di persona se tale detto sia vero o meno. Anche a Rotorua, in Nuova Zelanda, sono proibite le farfalle allo stomaco, a causa della prepotente puzza di zolfo che invade la città. L’odore di uova marce che infesta questa zona vulcanica fa passare qualsiasi fantasia romantica.

Per ognuna di queste destinazioni si possono trovare viaggi su: https://www.piratinviaggio.it/prenota/voli

 Amsterdam: baci e campane di nozze

Chi non vuole andare troppo lontano può visitare il museo “Micropia” ad Amsterdam, un reparto del Giardino Zoologico di Amsterdam dedicato ai microorganismi. Il 14 febbraio vengono scambiati baci che possono poi essere esaminati al microscopio. Se la chimica del bacio funziona, si può passare alla fase successiva e con l’evento “Wed & Walk” fare un test di matrimonio. Le coppie in prova possono portare avanti l’intero programma: fedi, abiti, servizio fotografico e cerimonia romantica. Dopo un giorno però il matrimonio temporaneo non sarà altro che un romantico ricordo. https://www.piratinviaggio.it/?filter[dest]=2759794

 Paese che vai, usanze che trovi

Mentre in America e in Germania è obbligatorio donare fiori e regali romantici, in Finlandia il 14 febbraio si festeggia Ystävänpäivä, la giornata dell’amicizia, in cui gli amici si scambiano dolci e cartoline per esprimere il reciproco affetto.

In Giappone per la festa degli innamorati è solo l’uomo a ricevere un pensiero, e nella fattispecie del cioccolato. Non importa che sia il marito, un amico o un semplice collega.

Gli Italiani siamo ormai famosi per la tradizione dei lucchetti d’amore, che vengono appesi con una data stabilita dagli innamorati ai ponti o alle ringhiere: un trend romantico che nel frattempo ha ampiamente oltrepassato i confini dell’Italia.

Testo di Emanuela Nadin |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Visto che sei arrivato qui…

... abbiamo un piccolo favore da chiederti. Molte persone stanno leggendo Latitudes mentre le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo che il nostro giornalismo rimanga accessibile al nostro pubblico globale. I contributi dei nostri lettori ci consentono di mantenere questa apertura, in modo che tutti possano accedere a informazioni e analisi accurate ed indipendenti. Il giornalismo di approfondimento di Latitudes necessita di tempo, denaro e duro lavoro per produrlo. Ma lo facciamo perché crediamo che la nostra prospettiva sia importante, perché potrebbe anche essere la vostra prospettiva.

Se tutti quelli che leggono i nostri articoli aiutassero a sostenere la nostra attività, il nostro futuro sarebbe molto più sicuro. Per un minimo di € 1, puoi supportare Latitudes e richiede solo un minuto. Grazie.